Hair Magazine

Alopecia androgenetica: rimedi efficaci per dare volume e rinforzarli

È una situazione che accomuna tutte le chiome al cambio di stagione. Ma quando il problema riguarda lui, le cure diventano più specifiche. Essenziale è l’uso di principi attivi che agiscono dalla “fonte”

Nuova linfa ai capelli danneggiati e fragili

L’autunno è la stagione ad alto rischio caduta dei capelli, che negli uomini può essere più abbondante del solito. In alcuni casi, il capello cresce sempre più debole e sottile finché, ad un certo punto, il bulbo pilifero non riesce più a produrre nuovi capelli con il risultato che la chioma, in certe aree della testa (specie su tempie, fronte e parte superiore), appare più diradata.

Si stima che il fenomeno della caduta interessi il 25% della popolazione maschile prima dei 30 anni e il 50% entro i 45-50 anni.

Dopo l’estate i fattori del corpo che innescano il meccanismo della caduta, possono subire un’impennata. Il rientro in città, con la ripresa dei ritmi frenetici, lo stress che ne consegue, e le aggressioni al cuoio capelluto rappresentate da sole, salsedine e vento, sono tutte concause che predispongono alla perdita dei capelli.

Se la caduta è eccessiva oppure anomala e persistente (oltre il mese) è bene correre ai ripari con una terapia d’attacco.

Per un diradamento di media entità può essere sufficiente una cura urto mensile con applicazioni locali di fiale rinforzanti che apportino nutrimento al bulbo pilifero, stimolando quindi la ricrescita dei capelli. Un cuoio capelluto nutrito comporta, inoltre, maggiore vitalità ai fusti, che cresceranno più corposi e spessi. Ecco perché si consiglia di ricorrere alle lozioni anticaduta e energizzanti anche in caso di capelli fini. Una buona abitudine che è bene ripetere periodicamente ai cambi di stagione.

I prodotti più efficaci per ritrovare una chioma forte e voluminosa sono a base di aminoacidi che migliorano l’irrorazione sanguigna del cuoio capelluto (arginina) e mantengono il capello nella sua fase di crescita (carnitina).

Le novità riguardano l’impiego di molecole sintetizzate in laboratorio, in grado di stimolare i recettori responsabili della crescita dei capelli. Recentemente si è scoperto, infatti, che anche il bulbo pilifero, al pari della pelle, contiene dei recettori olfattivi che, se opportunamente stimolati, favoriscono la nascita di nuovi capelli più forti e corposi.

Utili contro i capelli fini e diradati sono inoltre gli integratori con vitamine antiossidanti (in particolare la Vitamina E e Vitamina B7); con aminoacidi che replicano la stessa struttura del capello (cheratina, metionina e taurina); o con estratti naturali che riducono l’infiammazione (soia, tè verde, caffeina).

Continua a leggere...

Nuova linfa ai capelli danneggiati e fragili

Quando i capelli sono danneggiati e fragili, il primo suggerimento è quello di tagliarli. Non è necessario un taglio drastico, anche la classica “spuntatina” può conferire alla chioma - sin da subito - un aspetto più sano, oltre a permettere di eliminare il problema delle doppie punte.

Visualizza l'articolo completo
SOS Caduta temporanea
dei capelli

Squilibri ormonali, stress, uso eccessivo di tinture per capelli e phon, rappresentano le cause più comuni della perdita dei capelli. Una condizione che è fisiologica nei cambi di stagione, ma che va approfondita con uno specialista se diventa cronica o eccessiva.

Visualizza l'articolo completo
Prendersi cura dei capelli in gravidanza
Prendersi cura dei diversi tipi di capelli in gravidanza

I capelli sono uno dei simboli più autentici della femminilità e non c'è dubbio che noi donne amiamo prendercene cura per preservarli al meglio, mantenendoli folti, resistenti e lucenti.

Visualizza l'articolo completo
La beauty routine dell'autunno
 

Una caduta stagionale, dovuta anche alle aggressioni estive e non solo, che fortunatamente si risolve, con piccoli gesti quotidiani e interventi specifici.

Visualizza l'articolo completo
La vita del capello: 3 aspetti fondamentali da conoscere

Lo studio del ciclo vitale del capello è importante per stabilire la condizione del cuoio capelluto

Visualizza l'articolo completo
Alopecia androgenetica: rimedi efficaci per dare volume e rinforzarli

È una situazione che accomuna tutte le chiome al cambio di stagione. Ma quando il problema riguarda lui, le cure diventano più specifiche. Essenziale è l’uso di principi attivi che agiscono dalla “fonte”

Visualizza l'articolo completo